Linkedin Linkedin Canale YouTube Canale YouTube Pagina Facebook Gruppo Facebook

Elezione Consiglio F.I.Te.La.B. Molise

In data 30.11.2017 presso la “Sala conferenze” del P.O. San Timoteo di Termoli (CB) è stato costituito il Consiglio regionale di F.I.Te.La.B. Molise. All’appuntamento era presente una delegazione proveniente dall’Abruzzo, il Vicepresidente Nazionale (nonché Presidente dell’Abruzzo) Dr. Vincenzo Palumbieri, il Vicepresidente Dr. Luigi Ciavarella ed il SegretarioDr. Luciano Petruccelli.
L’incontro si è svolto alla presenza dei Tecnici di laboratorio molisani, convenuti a seguito dell’invito ricevuto, e da subito è emersa la motivazione di fondo che ha spinto i colleghi a partecipare ovvero la voglia di mettersi in gioco per rendere la nostra professione sempre più artefice di una serie di scelte che sono fondamentali per il nostro futuro.
Il Dr. Vincenzo Palumbieri ha spiegato ai presenti gli obiettivi che la Federazione persegue con passione e dedizione, le azioni che intraprende giorno dopo giorno per pretendere il rispetto di regole imprescindibili che spesso alcune Aziende sanitarie fanno finta di non conoscere, gli sforzi che vengono fatti per assicurare ai più giovani un domani nell’ambito della nostra professione.
Importanti sono stati anche gli interventi del Dr. Luigi Ciavarella e del Dr. Luciano Petruccelli che hanno sottolineato come la Federazione ha fatto sentire la sua presenza sia a livello nazionale che regionale affrontando questioni che richiedono un confronto consapevole e serrato.
Alla luce di queste considerazioni il Consiglio F.I.Te.La.B. Molise nasce da un gruppo di Tecnici di laboratorio che da tempo svolgono la nostra professione con dedizione ed impegno e che condividono appieno gli obiettivi della Federazione.
Il Presidente neoeletto di F.I.Te.La.B.Molise, Dr. Giacomo Antonio Petrilli, ha dichiarato: ”Ci entusiasma l’dea e la voglia di lavorare per il bene di tutti noi e cominceremo da subito a discutere delle problematiche con cui conviviamo da anni. Abbiamo identificato un nuovo gruppo, sicuramente positivo, in cui coagulare le nostre energie in modo da trasfondere nuova linfa alla nostra professione, in fondo il nostro lavoro ce l’abbiamo nel sangue”.
Non ci resta che augurarVi buon lavoro.
le foto: