Linkedin Linkedin Canale YouTube Canale YouTube Pagina Facebook Gruppo Facebook

“RAVVEDIMENTO” del DG del Policlinico di Bari. Ora istituire il (vero) servizio delle professioni sanitarie

l “RAVVEDIMENTO” del DG del Policlinico di Bari. Ora si metta mano a quello “OPEROSO” istituendo il (vero) servizio delle professioni sanitarie

La decisione presa dal Direttore Generale del più grande nosocomio pugliese con la delibera n. 1865 del 28/12/2016, di cassare per contabilizzare, a beneficio dell’assunzione di altri profili professionali, anche del ruolo amministrativo, n. 5 posti di Dirigente delle Professioni Sanitarie dalla dotazione organica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria, contestata a più voci è sulla via della revoca e modifica.
E’ rilevante il “cambio di rotta” tracciata dal DG anche nella forma e nel metodo di produzione della decisione deliberativa di modifica alla delibera contestata.

Infatti, il D.G. Vitangelo Dattoli, per risposta alla diffida prodotta da alcune sigle sindacali, (in particolare dall’O.S. FIALS – vedi nota -) di essersi sottratto agli obblighi contrattuali, (informazione e confronto preventivo) nella produzione della delibera, trasmette il progetto correttivo prima della sua adozione, aprendosi finalmente al dialogo.

Il progetto deliberativo presentato all’attenzione delle OO.SS. (VEDI) avente per oggetto: “Modifica e integrazione della dotazione organica attualmente vigente approvata con deliberazione n. 361/2011 e s.m.i., e ridefinita con deliberazione n. 1865 del 28/12.2016”, opera, tra l’altro, il ripristino di n. 5 posti di Dirigenti delle Professioni sanitarie nella dotazione organica, si legge … omissis … in coerenza con gli obiettivi e le funzioni descritte per tali figure nell’Atto aziendale di cui al citato provvedimento n. 1878 del 28/12/2016.

Per il momento ci tratteniamo dall’esprimere alcune “riflessioni ovvie e spontanee” sul significato del sostantivo “coerenza” utilizzato dal redigente il progetto deliberativo alla luce di quanto, è accaduto sulla vicenda che l’articolo racconta e sulle valutazioni di merito che ciò comporta nell’efficacia del provvedimento deliberativo modificato (delibera 1865) su cui sono formalizzate numerose interrogazioni urgenti (Marco Galante e Mario Conca M5S – Cosimo Borraccino SI).
Il ravvedimento del Direttore Generale Vitangelo Dattoli ci sembra sincero ed è nostro desiderio esaltarlo! Ora, si metta mano, e subito, all’istituzione (vera) del servizio delle professioni sanitarie decise e definite dalla vigente legge regionale.

La vicenda si arricchisce di novità che ne aprono ulteriori.

Alla prossima.

Articolo estratto da: http://www.nursetimes.org/2017/03/ravvedimento-del-dg-del-policlinico-di-bari-ora-istituire-il-vero-servizio-delle-professioni-sanitarie/

Redazione NurseTimes