Linkedin Linkedin Canale YouTube Canale YouTube Pagina Facebook Gruppo Facebook

Professione

Profilo ProfessionaleIl Tecnico di Laboratorio Biomedico
Il tecnico di laboratorio biomedico è una figura professionale del settore sanitario che svolge attività di analisi biomedica nell’ambito della biochimica, microbiologia, anatomia patologica, della genetica, della biologia molecolare e tecniche immunoematologiche e trasfusionali. Il tecnico di laboratorio deve altresì essere in grado di assumere autonomamente la responsabilità dei processi e delle decisioni al fine di mettere in atto il lavoro interdisciplinare e interprofessionale nei complessi contesti assistenziali in cui l’utente esprime i propri bisogni di salute. Oltre alle specifiche competenze professionali la figura del tecnico è quindi dotata di competenze di tipo trasversale, non specifiche di particolari ruoli ma relative al saper agire nelle diverse situazioni. La competenza richiesta al tecnico di laboratorio, quale professionista sanitario, diventa expertise in azione (il sapere specialistico che sommato al sapere comune diventa esperienza in trasformazione) e comportamenti. Nello specifico tra le qualità del tecnico di laboratorio devono esserci:

· la creatività
· il sapersi adattare al cambiamento
· saper comunicare
· lavorare in team per obiettivi comuni

Profilo Professionale
Decreto n.745 del 26 Settembre del 1994
“Regolamento concernente l’individuazione della figura e del relativo profilo professionale del Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico”, definisce a livello istituzionale il profilo professionale del tecnico di laboratorio biomedico. Di seguito il collegamento al testo integrale. D.M. Sanità 26/09/94 n.745