Linkedin Linkedin Canale YouTube Canale YouTube Pagina Facebook Gruppo Facebook

Pechè la F. I. Te. La. B. incontra le altre associazioni / comunità tecnico – scientifiche e professionali

PERCHE’ F. I. Te. La. B. INCONTRA LE ALTRE ASSOCIAZIONI / COMUNITA’ TECNICO – SCIENTIFICHE E PROFESSIONALI

Il motivo della riunione che si terrà il 9 settembre 2017 a Roma nasce dall’esigenza di un confronto voluto da F.I.Te.La.B. per analizzare la posizione di tutte le associazioni / comunità tecnico scientifiche e professionali alla partecipazione della nuova legge sulla responsabilità professionale.
Infatti per far quadrato e garantire i requisiti previsti dall’ultimo decreto attuativo firmato dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin che istituisce e regolamenta l’elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico scientifiche delle professioni sanitarie, dovremo fare chiarezza tra associazioni su quali saranno i futuri scenari per la nostra professione e come potremo essere rappresentativi per essere coinvolti nell’elaborazione delle linee guida cui gli esercenti le professioni sanitarie si devono attenere nell’esecuzione delle prestazioni sanitarie.
In questa riunione si cercherà di diffondere la necessità di costituire un Comitato Nazionale Tecnico – Scientifico e Professionale che dovrà avere il ruolo di definire le linee guida che saranno poi l’ago della bilancia della responsabilità professionale di tutti i nostri professionisti.
Dovremo creare un canale aperto tra C.N.T.S.P. dei TSLB, Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità che ci consentirà di essere garanti per la promozione di politiche sanitarie a tutela dei diritti dei cittadini e dei nostri professionisti sanitari impegnati ad analizzare qualsiasi aspetto che preveda crescita e miglioramento per i bisogni dei pazienti.
Un’ altro punto importantissimo è nella contrattazione sanitarie: il contratto descriverà, analogamente a quanto già fatto per l’insieme dei profili, le declaratorie delle competenze proprie delle posizioni di “professionista specialista” e di “professionista esperto” delle professioni sanitarie infermieristica – ostetrica, tecnica, della riabilitazione e della prevenzione, nel rispetto di quanto previsto dal profilo professionale, dal percorso formativo e dal codice deontologico, salvaguardando le specifiche competenze professionali degli altri professionisti e in questo contesto valuteremo la proposta di F.I.Te.LA.B. sulle linee di leadership clinico – organizzativa e professionale del TSLB.

Il Presidente Nazionale
Dr. Saverio Stanziale