Linkedin Linkedin Canale YouTube Canale YouTube Pagina Facebook Gruppo Facebook

Rinnovato il Direttivo F.I.Te.La.B Campania

Congratulazioni!!!!!, Un ben venuto e un buon lavoro ai ragazzi unitesi a Caserta per formare il Direttivo Fitelab della Campania!! Un particolare saluto al Presidente FITeLAB di questa regione, Clemente Santonastaso, che entrerà a far parte della COMMUNITY LEADERSHIP.

UNITI al coro della Fitelab nazionale

Nessun parere fuori campo: sono queste le parole del dott. Clemente Santonastaso, neo presidente Fitelab per la regione Campania, che lo scorso 13 gennaio presso il CE.T.A.C. (Centro Diagnostico e Ricerca) di Caserta ha ottenuto, attraverso proposte innovative, un consenso sorprendente da parte di tutti i soci fitelab campani presenti e dal presidente nazionale, il Dottor Saverio Stanziale.
L’attuale rappresentante campano Santonastaso considera di fondamentale importanza “il lancio della start up”, partendo dalla realizzazione di un vero e proprio network, che permetta lo scambio di idee tra i professionisti sanitari. A suo avviso bisogna sostenere con solidarietà i tslb del settore privato, i quali rischiano 4000 posti di lavoro, a causa dell’accorpamento dei laboratori e della conversione di piccole strutture in punti prelievo.
Lo stesso Santonastaso, con la pacatezza che lo caratterizza, descrive le cause suddette “ un disagio professionale e sociale, che rischia di gravare negativamente sulla qualità delle prestazioni erogate”.
Su tale questione garantirà subito la sua disponibilità il dottor Di Paolo Michele Angelo.
LA FIGURA DEL TSLB è ATTUA ALLA DIAGNOSI, MA BISOGNA VALORIZZARE ANCHE E SOPRATTUTTO IL SUO VALORE POTENZIALE PER LA RICERCA ONCOLOGICA (Clemente Santonastaso).
La F.I.Te.La.B della regione Campania promuoverà eventi formativi, per il fabbisogno collettivo, attuando tutte quelle politiche necessarie a favorire e potenziare i colleghi neolaureati. A tal proposito, sempre il dottor Santonastaso, ascoltando le direttive nazionali, propone di coinvolgere risorse economiche di privati, che possano implementare borse di studio per i neolaureati, coinvolti nella diagnosi e ricerca per l’abbattimento della causa tumorale.
Ecco inoltre i membri che convergeranno nel direttivo campano per questo mandato: la dott.ssa Cipoletta Anna, in qualità di vicepresidente, il segretario sarà il dottor Moccia Pasquale e il ruolo del tesoriere spetterà al dottor Del Siesto Michele. Le cariche dei consiglieri saranno ricoperte invece dal dottor Barbato A. , Beatrice B. , Chicchinelli N. , D’ Arbitrio I. , Di paolo M. , Gioioso A, Leto L, Luciano A, Maiese D. Russo C., Vitagliano C.
La giusta soluzione risiede nella creazione di un catalizzatore associativo che intenda attivare dei ponti di collegamento con le istituzioni, le organizzazione sindacali, le università, rafforzando i legami con tutte le regioni che credono nella Federazione Italiana dei Tecnici di Laboratorio Biomedico. Sono questi, in sintesi, i pensieri espletati animatamente dal dottor Stanziale Saverio, attuale presidente nazionale F.i.te.La.b. , ma in realtà sono i sogni protetti da ogni operatore sanitario che vive la sua vita nel salvare vite.
Se restiamo uniti ci sarà un senso importante all’esistenza globale, che mettere da parte noi stessi per rianimare chi si trova più in difficoltà di noi.

Giovanni Fanelli