Linkedin Linkedin Canale YouTube Canale YouTube Pagina Facebook Gruppo Facebook

Corsi e Master

MASTER PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SANITARIE” A.A. 2017/2018

BANDO_MASTER_PER_LE_FUNZIONI_DI_COOR_PROF_SANIT_1718-signed-signed-signed
Sintesi info e programma 2017 2018

Corso di Formazione per Consulenti e Valutatori dell’ Igiene
Alimentare, HACCP e Sistema di Autocontrollo.

A chi è rivolto il corso:
Il corso è rivolto a tutti gli operatori del settore alimentare e tutti
coloro (diplomati, laureati, laureandi e lavoratori) che vogliano
acquisire conoscenze sulla progettazione/gestione del manuale di igiene
alimentare, certificazione, autoetichettatura, protocolli EUREP GAP per
fornitori e Buone Pratiche Agricole (GAP) nel settore agroalimentare.

Sede di svolgimento:
Il corso verrà svolto presso l’Università “Sapienza” di Roma, nei giorni
dal 9 al 12 ottobre dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

A) Sistema HACCP 16 ore – 9 e 10 Ottobre dalle 9.30-13.30 e 14.30-18.30
B) Rintracciabilità e Certificazione regolamentata e volontaria 4 ore -
11 Ottobre dalle 9.30-13.30
C) BRC/ IFS 4 ore – 11 Ottobre dalle 14.30-18.30
D) Etichettatura alimentare 4 ore – 12 Ottobre dalle 9.30-13.30
E) Global Gap 4 ore – 12 Ottobre dalle 14.30-18.30
Il modulo base è il modulo A, tutti gli altri sono moduli
accessori/facoltativi che rendono più complete le competenze per
l’Italia, l’Europa e tutto il resto del mondo.

L’HACCP si basa sul monitoraggio dei “punti della lavorazione” degli
alimenti in cui si prospetta un pericolo di contaminazione, sia di
natura biologica che chimica o fisica. È sistematico ed ha basi
scientifiche. La sua finalità è quella di individuare ed analizzare
pericoli e mettere a punto sistemi adatti per il loro controllo (inteso
nell’accezione di “regolazione”).

Prima dell’adozione del sistema HACCP le verifiche venivano effettuate a
valle del processo produttivo, con analisi della salubrità del prodotto
finito, pronto per la vendita al consumatore, e spesso il prodotto era
consumato prima dell’individuazione dell’irregolarità. Inoltre, per le
analisi, veniva effettuato il campionamento (analisi di un lotto tramite
prelievo di un campione) ed il risultato del campione analizzato non era
sempre un risultato significativo (l’eventuale contaminazione non si
distribuisce omogeneamente nel lotto).

Dopo l’emanazione del D.Lgs. 155/1997, poi abrogato dal d.lgs. 193/2007
in attuazione del regolamento CE 852/2004, è stato introdotto in Italia
il sistema HACCP che, promuovendo il concetto di prevenzione, analizza i
possibili pericoli verificabili in ogni fase del processo produttivo e
nelle fasi successive come lo stoccaggio, il trasporto, la conservazione
e la vendita o somministrazione al consumatore.

Modalità di iscrizione:
L’iscrizione deve essere fatta online (le indicheremo il link), sarà
possibile pagare la quota di partecipazione al corso mediante bonifico o
PayPal. Tutte le informazioni riguardanti le modalità di pagamento e
come procedere saranno inviate tramite mail e visibili una volta
terminato il processo di iscrizione

Attestato:
Al termine del corso, previa verifica di apprendimento atta a valutare
il livello di acquisizione delle conoscenze fornite dal corso, verrà
rilasciato un attestato di partecipazione al corso da A-Sapiens,
Dipartimento “MEMOTEF” dell’ Università di Roma La Sapienza.

Prezzi:
la nostra società congiuntamente con il Comitato Scientifico ha deciso
di attivare la promozione sconto del 20 % sulla quota di partecipazione
al corso HACCP e Sistema Autocontrollo, svolto presso l’Università degli
Studi di Roma La Sapienza.

Vi saremo riconoscenti, altresì, se vorrete contribuire alla
divulgazione della presente proposta ai Professionisti, al Personale
dipendente, amici, colleghi attraverso la diffusione della locandina
allegata.

Fiduciosi del Vostro contributo, si porgono distinti saluti.

dr. Antonello De Blasi
amministratore db management
HACCP